NORMAL concorre per la cinquina documentari al David di Donatello 2020

Posted on

L’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico è orgoglioso di aver partecipato alla produzione di NORMAL, il film documentario di Adele Tulli presentato alla 69a edizione del Festival di Berlino. ESQUIRE lo ha definito “Il miglior film italiano alla Berlinale”.
Dopo questa calorosa accoglienza, il documentario ha viaggiato per il mondo, nei più importanti e prestigiosi festival nazionali ed internazionali e, a quasi un anno di distanza, il film continua a viaggiare!
Con un linguaggio nuovo, inedito e visionario, e con uno sguardo lucido e acuto ma anche ironico e leggero, Adele è riuscita a raccontare qualcosa che chiama tutti in causa: la messa in scena collettiva delle norme e degli stereotipi di genere, la performance del maschile e del femminile nell’Italia contemporanea, interrogando ciascuno di noi su quali siano i rituali sociali, le coreografie, le convenzioni che condizionano le nostre identità.
Ora NORMAL è stato selezionato tra i 15 documentari che concorrono a definire la cinquina dei David di Donatello 2020. Per questo, se non lo avete ancora visto, vi invitiamo a guardarlo sulla piattaforma video.daviddidonatello.it e, se vi convince, non fate mancare il vostro sostegno!

Grazie!

TRAILER
https://www.youtube.com/watch?v=aYYWDhUCbMo&feature=youtu.be

PRESS BOOK
http://filmaffair.it/online/Normal_press.pdf

Elisabetta Castiglioni
× Come posso aiutarti?