Lorenzo Kruger e le canzoni dei Nobraino: l’anticipazione di Visioninmusica

Posted on

Ad anticipare il concerto di Natale e la nuova stagione di Visioninmusica, sabato 15 dicembre all’Auditorium Gazzoli di Terni, sarà il concerto di Lorenzo Kruger, cantante e autore di tutte le canzoni dei Nobraino, che sfodererà un ricco repertorio con i brani più celebri del gruppo in una versione inedita, per piano solo e ripuliti da qualsiasi arrangiamento e postura scenica: in scaletta, tra gli altri, Bifolco, Film Muto, Record del Mondo, Tradimento, Cani e Porci.
L’evento fa parte di un progetto di collaborazione che Silvia Alunni, direttrice artistica di Visioninmusica, ha messo a punto in collaborazione con VilaFest, il cui obiettivo è quello di creare delle sinergie tra l’associazione e un giovanissimo collettivo ternano, allo scopo di promuovere nel territorio nuove band italiane emergenti attraverso il coinvolgimento di due generazioni che fino ad oggi non avevano ancora dialogato. Il territorio ternano è sempre stato, infatti, un contenitore di artisti emergenti, soprattutto nel mondo musicale e questo evento vuole essere una occasione per sperimentare una proposta artistica che, solitamente, i ragazzi più giovani vanno a ricercare oltre i confini della città. Ricucire il tessuto giovanile creando un rapporto tra le nuove e le vecchie generazioni facendole incontrare tramite la musica e ridare quel valore perso alla città: questo il senso di imbastire un concerto-spettacolo in cui il linguaggio scenico vede la musica condirsi di letture, monologhi, esecuzioni sbilenche e considerazioni semiserie di un personaggio che non si esibisce mai totalmente seduto. In una atmosfera rilassata, molto distante dai suoi concerti rock, Lorenzo Kruger mette dunque davanti a tutto le sue canzoni e sé stesso: “Uno spettacolo a sedere, non a culo”, come dice lui.
I Nobraino, di cui fa parte, hanno all’attivo più di mille concerti, 6 dischi, presenze su tutti i palchi più importanti della scena italiana e le sue performance come front man sono note per essere fuori dagli schemi, provocatorie e irriverenti. Molti lo ricordano anche per essersi rasato a zero sul palco del primo maggio mentre cantava una canzone pacifista…
Visioninmusica accoglierà successivamente il suo pubblico il 22 dicembre (ore 17,30) alla Chiesa di San Francesco per il concerto di Natale LE OTTO STAGIONI, con l’ORCHESTRA FILARMONICA MARCHIGIANA e Stefan Milenkovich al violino solista, mentre inaugurerà ufficialmente la sua quindicesima edizione venerdì 18 gennaio con il concerto di Fabio Concato.

Sabato 15 dicembre 2018 – ore 21,30

Auditorium Gazzoli
Via del Teatro Romano, 13 – Terni
Ingresso: euro 10
Rivendita a Terni: New Sinfony – galleria del Corso, 12 – Terni
Circuito nazionale: www.vivaticket.it

Elisabetta Castiglioni