FABRICA FESTIVAL XI edizione: il festival musicale di punta della Tuscia

Posted on

FABRICA FESTIVAL 2014
XI EDIZIONE

12 GENNAIO – 2 FEBBRAIO 2014

TEATRO TENDA PALARTE
Fabrica di Roma (RM)

Ore 17.30

Ingresso € 5,00

Organizzazione:
Comune di Fabrica di Roma, consigliere con delega Giorgio Francola
in collaborazione con
Associazione Proloco di Fabrica di Roma, presidente Stefania Stefanucci

Direzione Artistica:
Maurizio Gregori ed Emiliano Di Vozzo

Undicesima edizione per il Fabrica Festival, la manifestazione musicale invernale di punta della Tuscia viterbese organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Fabrica di Roma, Assessorato alla Cultura della Provincia di Viterbo, Regione Lazio, Associazione Pro-Loco Fabrica di Roma, Comprensorio della Via Amerina e delle Forre e Associazione Culturale Musicultura.
Come ogni anno la rassegna, curata dai direttori artistici Maurizio Gregori e Emiliano Di Vozzo, si svolgerà per 4 domeniche consecutive in pomeridiana (ore 17,30) presso il Teatro Tenda Pala Arte, al simbolico ingresso di 5 Euro.
Dal 12 gennaio al 2 febbraio potremmo così assistere a speciali concerti improntati alla musica folk  e d’autore con formazioni di tutto rispetto all’interno del panorama italiano. Si partirà con gli Acustimantico, gruppo considerato da oltre 15 anni un cult della nuova musica italiana. Completamente autoprodotta, la formazione propone un mix di tradizione balcaniche e canzone colta europea, ma anche jazz, avanguardia, pop meno ortodosso e consapevolezza sociale. Il 19 gennaio è la volta dei Camillocromo, fenomeno musicale che sfugge da anni e definizione ed etichette con un sestetto rigorosamente in smoking che propone atmosfere musicali retrò con suggestioni circensi, colori felliniani e molti colpi di scena. A seguire, la settimana successiva (26 gennaio) la musica “popolata” dei Bevano Est, organico di strumenti acustici che presenta, con sottile ironia, composizioni originali sguaiate ed originali che pongono la musica e ogni tipo di arte al centro di innumerevoli contesti e relazioni. A concludere il festival, domenica 2 febbraio, un cantautore di eccezione, Giorgio Conte, che con il suo album Come Quando Fuori Piove interpreta una carrellata dei successi della sua lunga carriera, compresi la canzone dedicata al fratello Paolo, brani ironici e performance da chansonnier che dimostrano la sua capacità di porgere allo spettatore, con ironia, emozione e riflessione, tematiche di vita quotidiana nelle quali è facile identificarsi.

Per maggiori informazioni:
Ufficio Cultura 0761569001 Interno 7 – 3926326032
cultura@comune.fabricadiroma.vt.it
Facebook: teatro pala arte

Elisabetta Castiglioni