CLEO T. – IL TOUR

Posted on

{gallery}CLEO-T{/gallery}

SCHEDA TECNICA
Titolo: CLEO T.
Formazione: Cleo T – voce, piano, autoarpa
Eliott Hosensky – electric guitar, keyboard
Stanislas Grimbert – drums, keyboard
Data: 9 – 18 aprile 2014
Luogo: LIVORNO / 9 aprile / Folk Aurora
BENEVENTO / 10 aprile / Morgana
SORRENTO (NA) / 12 aprile / Marianello Jazz Cafe
SARNO (SA)/ 13 aprile / Key Drum
NAPOLI / 14 aprile / Nut Studio
JACURSO (CZ) / 16 aprile / Sala Comunale
ROMA / 17 aprile / Centre Saint Louis
FIRENZE / 18 aprile / Tender Club
Una produzione: Ambasciata di Francia in Italia e Institut français Italia
Con il sostegno di Institut français, Fondazione Nuovi Mecenati, Sacem, Ministero dell’Istruzione e della Ricerca – Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, Ministero della Cultura e della Comunicazione francese, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Edison

COMUNICATO STAMPA

Dopo la calda accoglienza decretata dalla stampa italiana al suo album di debutto, torna in Italia Cleo T., in esclusiva per il festival Suona francese, in un tour che attraverserà ben sette regioni della nostra penisola dal 9 al 18 aprile…
La cantautrice parigina, a pochi mesi di distanza dal tour precedente, svelerà al pubblico italiano i segreti del suo Songs of Gold & Shadow, album prodotto e registrato a Bristol dal leggendario John Parish (PJ Harvey, Eels, Tracy Chapman) in cui è presente una ghost track composta su un testo scritto appositamente per lei da Robert Wyatt.
Le canzoni di Cleo T. riescono magicamente a mescolare armonie simboliste e toni di un’Europa d’antan, evocando momenti di romanticismo oscuro e poesia scintillante, ma anche una decadenza soave e deliziosa, memore di certe atmosfere Nouvelle Vague.

Songs of Gold & Shadow
Songs of Gold & Shadow è un disco importante perché ci consegna sia un’artista di grande spessore e personalità, ma anche una donna impegnata in prima persona in tutti i processi legati alla sua attività artistica.
Cleo T., cresciuta dalla madre corsa a pane e neo-realismo, nutre da sempre un forte amore per la cultura italiana e le meraviglie dello Stivale (nel disco è presente anche un brano in italiano).
Nel suo sensuale passo danzante è innegabile l’influenza estetica che hanno avuto su di lei le grandi figure femminili italiane e la moda così riccamente dipinta nel cinema degli anni ’30.
“Lo spazio che provo a creare con la mia musica, nei miei sogni, si presenta come un incontro tra un’elegante scena felliniana e i colori ardenti delle case di Pompei” dice Cleo T., “come una poesia di Leopardi che si muove tra malinconia e speranza, in una notte tempestata di lucciole”.
Questo primo album intende essere un invito a lasciarsi trasportare lontano, un viaggio misterioso guidato dalla voce calda di Cleo T. che si muove agile nel suo suggestivo cabaret sonoro; un richiamo ai Lied berlinesi e alle affascinanti dive dell’âge D’or parigina.
Songs of Gold & Shadow è un disco femminile, sensuale; una passeggiata a braccetto con l’amore e la morte, un canto barocco dedicato a una demoiselle in corsetto e tacchi alti.
In tour sin dal 2010, Cleo T. si è esibita in tutta Europa. Piano, arpa, violoncello e bagagli a seguito, la musicista parigina ha cantato su palchi da Londra a Berlino, fino ad arrivare alla punta meridionale più estrema dell’Italia.
Vincitrice del concorso parigino per Giovani Talenti nel 2012, Cleo T. ha recentemente portato la sua musica sotto i riflettori del prestigioso Olympia di Parigi.
Scopri l’album in esclusiva in versione integrale sulla piattaforma Deezer al sito
http://www.deezer.com/album/7206691

 

 

RASSEGNA STAMPA

{phocadownload view=filelist|id=14|limit=20}

RASSEGNA VIDEO

[spvideo]https://www.youtube.com/watch?v=4YPMtDxODxQ[/spvideo]

 

 

 

 

Elisabetta Castiglioni